Intorno al Festival

ZOé

maggio - giugno - luglio 2024

Concerti divulgativi in Regione FVG

ZOé

Festival

musica e non solo...

27 giugno - 3 luglio 2024

Modern Geo Rounded Rectangle

SCOPRI

Aspettando il Festival "Zoé" dal 27 giugno al 3 luglio 2024...

2 maggio 2024 ore 20.30

Jacopo Petrucci - pianoforte

Luce (e oscurità): viaggio dal Sole alla Fiamma

Trieste (TS) - Conservatorio G. Tartini, via Ghega n. 12

31 maggio 2024 ore 17.00

Michele Di Filippo - chitarra

Paesaggi sonori

Ronchi dei Legionari (GO) - Trieste Airport

2 giugno 2024 ore 11.00

Duo LaRoi - sax e pianoforte

Ou Delà

Porcia (PN) - Villa Correr Dolfin, via Correr n. 69

27 luglio 2024 ore 20.45

Des Brass Quintet - quintetto di ottoni

Ritmi Universali: un viaggio sonoro tra le danze del mondo

Rive D'Arcano (UD) - Mulino Nicli, località Giavons

... ricordando il Festival "Zoé"

Con il contributo di

27

giugno june 20.30

Wall Clock Line Art

Conservatorio “G. Tartini” (Aula Magna) - Trieste

ANCESTRAL

Musiche di: Satie, Montalbetti, Kreisler, Piazzolla, Sibelius, Villalobos, Penderecki Bach


TRIO QUODLIBET

violino, viola, violoncello

una Playlist dal mondo

Wall Clock Line Art

17.30 giugno junE

Museo Schmidl - Trieste

28

28

giugno june 20.30

Wall Clock Line Art

Conservatorio “G. Tartini” (Aula Magna) - Trieste

Ogni pensiero, ogni senso un canto

La musica dell'acqua

Musiche di: Setaccioli, Bozza, Mägi, Procaccini

Musiche di: Toldrà, Szymanowski, Brahms

DUO ALTHEA

clarinetto, pianoforte

DUO PICCOTTI-PUIG

violino, pianoforte

un mondo più giusto e inclusivo

l’acqua, uno stato d’animo

Wall Clock Line Art

21.15 giugno junE

Parco di Muggia Vecchia - Muggia (TS)

29

le carnaval des animaux

Musiche di: Saint-Saëns

LO “ZOO” DI TRIESTECLASSICA


Igor Zobin, direttore Carolina Perez Tedesco Carmen Anastasio, pianoforte

gli animali «antropomorfizzati»

30

giugno june 11.00

Wall Clock Line Art

Museo Schmidl - Trieste

Sguardi nel Cosmo Umano

Musiche di: Rodrigo, Britten, Castelnuovo-Tedesco, Seiber, Obradors

DUO VELES

voce, chitarra

le “stagioni” dell’uomo

3

Wall Clock Line Art

luglio july 21.00

Piazza Giuseppe Verdi - Trieste

SI VITAM INSPICIAS HOMINUM

Evento di chiusura

ORCHESTRA SINFONICA DEL CONSERVATORIO “GIUSEPPE TARTINI” DI TRIESTE


Silvia Massarelli, direttrice

Giacomo Seguglia, voce

Francesco Lopergolo, Claudio Tuti, Giorgio Cividal, multivisioni

nemo sine crimine vivit

Wall Clock Line Art

21.00 giugno junE

Piazza Giuseppe Verdi - Trieste

30

1

Wall Clock Line Art

luglio july 21.00

Giardino del Museo Sartorio - Trieste

JEUX D'EAU

Il Percorso Paganiniano

Musiche di: Liszt, Albeniz, Debussy, Ravel

Musiche di: Paganini, Bach, Ysaÿe, de Bériot, Pushkarenko

ANNA RIGONI

pianoforte


regia e fotografia: Marco Fantacuzzi

OLEKSANDR PUSHKARENKO

violino

la bellezza dell'acqua

l’uomo attraverso il violino

Wall Clock Line Art

21.00 LUGLIo july

Giardino del Museo Sartorio - Trieste

2

D’ERBE E D’EROI

Musiche di: Debussy, Tartini, Ambrosini, Sciarrino, Ravel

DUO MAZZAROTTO-IAIZA

violino, pianoforte

UN RACCONTO DI NATURA E DI UMANI

Modern Geo Rounded Rectangle

ZOé

Festival

IL TEMA

Modern Geo Rounded Rectangle

info

Clicca sulle immagini di ciascun concerto per approfondire il programma e prenotare!

ZOé

Festival TRIESTECLASSICA 2024

Il termine greco "Zoé" indica la "vita qua vivimus", l'essenza della Vita stessa. Il Festival multidisciplinare, incentrato sulla musica da camera, proposto dal TRIESTECLASSICA APS per il 2024 ha come obiettivo principale quello di approfondire, grazie alla Cultura, all'Arte e alla Musica, i diversi temi che il concetto di "vita" rappresenta, ciascuno di essi di estrema attualità.


Vita dell'Uomo: la musica è una parte integrante della vita dell’uomo, che ha accompagnato l’umanità fin dall’alba della civiltà.

Natura: la musica è così straordinaria che i suoi effetti benefici non si limitano solo agli esseri umani ma anche al mondo animale e a quello delle piante.

Pianeta Terra: proseguirà il tentativo, attraverso l’Arte e la Musica, di sensibilizzare e stimolare l’interesse nei confronti dei problemi ambientali che affliggono il nostro Pianeta.


Queste sono le direttrici in base alle quali vi promettiamo un percorso unico ed emozionale, capace di farvi... sognare ad occhi aperti!


The Greek word "Zoé" indicates "vita qua vivimus", the essence of Life itself. The multidisciplinary Festival, focused on chamber music, proposed by TRIESTECLASSICA APS for 2024 has as its main objective the exploration, thanks to Culture, Art and Music, of the different themes that the concept of "life" represents, each of they are extremely topical.


Life of Man: music is an integral part of man's life, which has accompanied humanity since the dawn of civilization.

Nature: music is so extraordinary that its beneficial effects are not limited only to humans but also to the animal and plant worlds.

Planet Earth: the attempt will continue, through Art and Music, to raise awareness and stimulate interest in the environmental problems that afflict our Planet.


These are the guidelines according to which we promise you a unique and emotional journey, capable of making you... daydream!

Quartetto Chagall, Comitato Artistico del Festival TRIESTECLASSICA

RISPETTIAMO IL PIANETA!


“Zoé” è anche rispetto, nel nostro piccolo, per il nostro Pianeta!

Alcuni gesti simbolici da noi adottati sono l’utilizzo, per la stampa, del carattere “Rayman Eco”, un font ecosostenibile che utilizza il 33% di inchiostro in meno rispetto alla media, e una policy plastic free, per ridurre l’uso di plastica nella vita quotidiana.

Ti invitiamo a dare il tuo contributo utilizzando il programma per tutto il Festival, senza gettarlo nella spazzatura: sarà un bel ricordo per te e... alla fine, troverai anche una simpatica sorpresa!


Grazie: insieme aiuteremo l’ambiente!

RESPECT THE PLANET!


“Zoé” is also respect for our Planet, in our little!

Some symbolic gestures we have adopted are the use, for printing, of the "Rayman Eco" font, an environmentally sustainable typeface that uses 33% less ink than the average, and a “plastic free” policy, to reduce the use of plastic in daily life.

We invite you to make your contribution by using the booklet throughout the Festival, without throwing it in the garbage: it will be a nice memory for you and... at the end, you will also find a funny surprise!


Thank you: together we will help the environment!

Il Festival TRIESTECLASSICA 2024 "Zoé" è organizzato da

in coorganizzazione con

con il contributo di

con il patrocinio di

con il sostegno di

in collaborazione con

Partner di progetto

Si ringraziano tutti i Soci e gli Amici di TRIESTECLASSICA APS

infoRMAZIONI generali

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

L'ingresso è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili. È consigliata la prenotazione.


Prenotazioni

  • per Soci e Amici, a partire dal 2 giugno 2024 (massimo 5 posti per spettacolo). Diventa subito Amico o Socio: www.triesteclassica.it/sostienici o scrivici via email o su Whatsapp!
  • per tutti, a partire dal 17 giugno 2024 (massimo 4 posti per spettacolo).


Modalità di prenotazione

sul nostro sito internet www.triesteclassica.it, alla pagina dedicata al Festival

su Eventbrite, www.bit.ly/TSCZoe

via email, info@triesteclassica.it


All events are free admission.

Entry is permitted until all available places are available.

Reservation is recommended.


Reservations

  • for Members and Friends, from 2nd June 2024 (maximum 5 seats per show). Become a Friend or Member now: www.triesteclassica.it/sostienici or write to us via email or Whatsapp!
  • for everyone, from 17 June 2024 (maximum 4 seats per show).


Reservation methods

on our website www.triesteclassica.it, on the page dedicated to the Festival

on Eventbrite, www.bit.ly/TSCZoe

via email, info@triesteclassica.it


L’organizzazione si riserva di apportare variazioni al programma per eventuali esigenze tecniche, meteorologiche o sanitarie

The organization reserves the right to make changes to the program due to any technical, meteorological or health needs

ANCESTRAL

27

Wall Clock Line Art

giugno june 20.30

Modern Geo Rounded Rectangle

PRENOTA

Conservatorio “G. Tartini” (Aula Magna) - Trieste

TRIO QUODLIBET

violino, viola, violoncello

una Playlist dal mondo

Radici ancorate alla propria terra, alla propria cultura e alle proprie origini. Attraverso la musica dei compositori, c'è la storia di popoli tormentati, di un ricordo nostalgico volto alla propria terra natia ma c’è anche un richiamo alla natura più intima, antichi canti primordiali e la necessità di poter danzare per sentirsi ancora vivi e parte di un tutto.


Roots anchored to our land, our culture and our origins. Through the music of the composers, there is the story of tormented peoples, of a nostalgic memory aimed at their native land but there is also a reference to the most intimate nature, ancient primordial songs and the need to be able to dance to still feel alive and part of a whole.

Erik Satie - Ogives. I

Hans Kràsa - Tanec (Dance)

Mauro Montalbetti – E voi, empi sospiri

Fritz Kreisler – Liebeslied

Astor Piazzolla – Oblivion

Jean Sibelius – String Trio in G minor

Heitor Villalobos – String trio w460

Krystof Penderecki – Trio per archi

Johann Sebastian Bach – “Ich ruf’ zu dir, Herr Jesu Christ” Choral

Erik Satie – Ogives. III

Ogni pensiero, ogni senso un canto

28

giugno june 17.30

Wall Clock Line Art
Modern Geo Rounded Rectangle

PRENOTA

Museo Schmidl - Trieste

DUO ALTHEA

clarinetto, pianoforte

un mondo più giusto e inclusivo

Opere musicali ispirate alla natura e alla sua bellezza sottolinea no l'importanza di preservare il nostro ambiente: la Musica diventa un veicolo per esplorare il rapporto tra l'Uomo e la Natura, evidenziando la necessità di proteggere gli ecosistemi per il benessere collettivo, nonché un mezzo potente per riflettere e promuovere cambiamenti positivi nella società.


Musical works inspired by nature and its beauty underline the importance of preserving our environment: Music becomes a vehicle for exploring the relationship between Man and Nature, highlighting the need to protect ecosystems for collective well-being, as well as a powerful tool to reflect and promote positive changes in society.

La bellezza della Natura:

Giacomo Setaccioli - Sonata op.73

Eugène Bozza - Bucolique


La lotta per l'uguaglianza di genere:

Ester Mägi - Sonata

Teresa Procaccini - Sonata

La musica dell'acqua

28

giugno june 20.30

Wall Clock Line Art
Modern Geo Rounded Rectangle

PRENOTA

Conservatorio “G. Tartini” (Aula Magna) - Trieste

DUO PICCOTTI-PUIG

violino, pianoforte

l’acqua, uno stato d’animo

L’acqua, come elemento generatore di musica, è stato d’ispirazione per grandi artisti, compositori ma anche registi, che ci hanno ricordato che il suo suono ha una capacità ipnotica. Trattare una problematica mondiale, la scarsezza d’acqua, senza le nostre parole ma con la capacità comunicativa del suo stesso